COME SCEGLIERE IL TUO ALLENAMENTO – YOU DECIDE!

you-decideCi sono tanti diversi tipi di corsi, metodi di allenamento, e nuovi concetti di fitness, che in realtà non è semplice, per un non-esperto, scegliere qual è il migliore per le sue esigenze… ma ricorda: you decide!

Sentiamo parlare di Circuit-Training, Cardio-Training, YOGA (Hatha Vyniasa, Ashtanga), PILATES (mat, con attrezzi, con le macchine) Interval Training, Step, Aerobica, Crossfit, BOOTCAMP, KICK BOXING, TRX, Spinning, Zumba, ginnastica generale ,GAG, qualcosa dolce/power, qualcos’altro in VOLO ecc. …

Non c’è un giusto o sbagliato, migliore o peggiore, bello o brutto in assoluto; C’è solo ciò che è migliore, bello e giusto per ognuno di noi. Ed eccomi ad aiutare il non-esperto su come affrontare la scelta al meglio, senza farsi trascinare da mode, marketing e qualsivoglia forma di persuasione per poi ritrovarsi insoddisfatti, demotivati e sfiduciati così tanto da abbandonare ogni attività fisica.

Proviamo a rendere più facile la scelta!

You decide: LA 1° SCELTA E’ TRA:

sport-art-fitness

Un’arte o uno sport sono scelti per passione. Richiedono costanza, tempo, impegno, talento e dedizione… e se non si ha questo forte slancio, solitamente, si opta per qualcosa di più leggero e meno impegnativo.

Molti corsi di fitness sono ispirati ad un’arte o ad uno sport (spinning, kick boxing, pole dance, zumba), mentre i corsi standard di Fitness sono stati sviluppati in molti modi: si è aggiunto l’utilizzo di attrezzi, si sono focalizzati su qualche aspetto in particolare, tuttavia, rimandano e sono ispirati ai vecchi standard (CrossFit è un mix tra bodybuilding e circuit training, Jazzercise è uno sviluppo di aerobica, …, ecc.)

You decide: LA 2° SCELTA E’ TRA:

flex-aerob

Se si desidera perdere peso è meglio un’attività aerobica, se già si va a correre all’aperto o si pratica uno sport, sarebbe probabilmente meglio scegliere un’attività di allungamento muscolare o di rafforzamento anaerobico, per equilibrare il proprio allenamento.

You decide: LA 3° SCELTA E’ TRA:

QUALITATATIVO

QUANTITATIVO

Incentrato sulla qualità di esecuzione di un movimento… una volta raggiunta, ci s’inizia a muovere di più.

Incentrato sul continuare a muoversi, e a cambiare i movimenti, la qualità dovrebbe venire con il tempo e la pratica.

qual-quant

Se ami muoverti, arrivare alla fine di una lezione sudata fradicia e stanca morta, senza pensare, allora dovresti scegliere un allentamento quantitativo.

Se sei più una persona calma e riflessiva, vogliosa di imparare e capire cosa stai facendo, allora un’attività qualitativa fa al tuo caso.

ORA CONSIDERA:

LE TUE INCLINAZIONI:

  • Preferisci le attività basate sulla musica
  • Ti piace giocare con attrezzi e altri materiali etc.
  • ecc.

I TUOI MOTIVI/SCOPI:

  • mantenersi in forma
  • riabilitazione post-traumatica
  • perdere peso
  • imparare qualcosa di nuovo
  • bilanciare l’allenamento

A questo punto si dovrebbe avere un’idea più chiara di ciò che si sta cercando. Prossimo passo? Iniziare!!

Se si ha ancora qualche dubbio, il mio suggerimento è di provare diversi corsi tra quelli che si pensano più interessanti, o che hanno un approccio tra loro simile (per presenza o meno di musica, di ricerca qualitativa, flessibilità, cardio, …). Ultima risorsa, importantissima: provare diversi trainers per uno stesso corso.

YOU DECIDE!

Buon Allenamento!

FIT & ME

HIP&HEALTHY

COME SCEGLIERE IL TUO ALLENAMENTO – YOU DECIDE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...