La respirazione

Ecco un pilastro del Pilates… che tutte le allieve e gli allievi con cui ho avuto finora il piacere di lavorare puntualizzano come punto molto problematico: riuscire a coordinare la respirazione, tra in e out (inspirazione ed espirazione) con gli esercizi…. e come ripeto sempre: non preoccupatevi troppo! (né troppo poco s’intende) … prima o poi verrà naturale. 

Ci sono due concetti base da tenere a mente:

  • respirare in modo da poter sempre mantenere attivo e supportato il nostro centro (in particolar modo gli addominali;
  • espirare, buttare fuori l’aria, nel momento di maggior sforzo

Per il primo punto si deve quindi pensare ad utilizzare una respirazione toracica-intercostale, in modo da poter sempre avere la pancia “scucchiaiata” (spesso si sente “ombelico in dentro!“).

Pensate alla prova vestito di profilo allo specchio, quando si tende naturalmente a trattenere la pancia in dentro per un punto vita perfetto, oppure a quando ci si infila un paio di pantaloni  stretti, e per chiuderli ci sforziamo di affilare e mantenere più compatto possibile tutto la zona addome bacino… ecco… provate a farlo e a mettere l’attenzione a quanto lavoro di sostegno e supporto degli addominali e del pavimento pelvico state facendo!! Se ora provate a respirare mantenendo tutto ciò, automaticamente la respirazione si alza dalla pancia alla cassa toracica… Bingo!!! ecco il modo di respirare del Pilates!!!

Perché??? semplice… per ottimizzare il lavoro:

  • più supporto e lavoro a lezione  =   maggiore sarà il supporto dopo, senza pensarci
  • mantenendo gli addominali sempre attivi, evito più facilmente di sovraccaricare la zona lombare in molti movimenti o di compiere movimenti sbagliati.
  • più il mio centro è forte e stabile e più potrò muovere liberamente tutto il resto.

Detto ciò… altrettanto da tenere a mente è:

  • toracica intercostale non vuol dire di petto
  • durante la giornata la respirazione che dovremmo avere è quella “diaframmatica”.

Curiosi di provare e vedere se avete capito? ecco il video, e vi invito caldamente non solo a guardarlo, ma anche a provare voi stessi!

Fa parte del Corso “INTRODUZIONE AL PILATES” … buona visione!

Annajah

La respirazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...