INTERVAL TRAINING – Cos’è?

Il concetto generale di Interval training, letteralmente allenamento ad intervalli, è definito nel nome stesso: l’atleta esegue una prestazione fisica per un certo periodo di tempo ad una maggiore intensità e battito cardiaco, interrotta da periodi di recupero, prima di tornare a svolgere la prestazione fisica.

Interval Training Funny Prevede una fase di riscaldamento iniziale e defaticamento finale e ciò non è niente di nuovo o diverso rispetto ad altri tipi di allenamento. Ci sono alcune scuole di pensiero, e quindi “sotto-metodi” che utilizzano tempistiche e rapporti tra attività e recupero diversi tra loro, penso tuttavia che si possa distinguere fondamentalmente tra Interval Training (IT)e High Intense Interval Training (HIIT): nel primo i la durata della prestazione può arrivare anche ad alcuni minuti, nel secondo, al contrario, i momenti di sforzo fisico sono di tale intensità da non poter essere sostenuti per molto di più di 60 secondi.

don-marquis-poet-quote-happiness-is-the-interval-between-periods-of
In ogni caso il tipo di attività e la durata dipendono dalla preparazione fisica dell’atleta e dal programma di allenamento. Per semplificarne la comprensione, anche se oggi è utilizzato dai personal trainer, nelle palestre ed è venduto come metodo per bruciare grassi, aumentare metabolismo ecc. si pensi che altro non è che il classico metodo di allenamento per corridori, spesso utilizzato in atletica e come preparazione per altri sport (calcio, basket, rugby).

Si oppone al Cardio tradizionale, (continuous training): dove per restare nell’esempio della corsa, agli scatti si preferisce una corsa moderata e continua.

Annajah


Interval training is a type of training that involves a series of low- to high-intensity exercise workouts interspersed with rest or relief periods.[1] 

Albanesi

INTERVAL TRAINING – Cos’è?

One thought on “INTERVAL TRAINING – Cos’è?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...