Principi base | PILATES PILLS

Principi base

Il pilates è un metodo… ha delle regole applicabili in generale… parte dall’anatomia, parte da un concetto di centro, di allineamento perfetto, di consapevolezza, di interazione tra mente e corpo, di controllo, di …. wow!!! E quindi???

Che devo fare io, « povera tapina » che vorrei semplicemente iniziare??? e fin ora ho letto chi era Il signor Pilates, come si è diffuso nel mondo.. e tante belle parole sul come devo essere attenta in ogni singolo istante per l’esecuzione di ogni esercizio… ma come faccio a sapere se faccio bene o no??

Ecco una prima risposta:

ci sono alcuni principi basilari da tenere presente durante l’esecuzione dei movimenti, principi che portano automaticamente ad un corretto lavoro muscolo-articolare. Si ritrovano in tutti gli esercizi, sia singolarmente che come combinazione di più principi insieme.. un ABC del movimento.

1- RESPIRAZIONE, tridimensionale – toracica/intercostale: nell’esecuzione degli esercizi vogliamo avere sempre un centro attivo e sostenuto, per cui non utilizziamo la respirazione diaframmatica, ma quella intercostale… in più, l’ossigeno è il nostro carburante!

2 – BACINO NEUTRO, ossia vogliamo allenare i nostri muscoli partendo da un corretto  allineamento, per ottenere un centro forte e stabile, da dove far partire ogni movimento.

3 – STABILIZZAZIONE DEL BACINO: dopo aver individuato cos’è il bacino neutro, ora vogliamo riuscire a muovere gli arti indipendentemente e, allo stesso tempo con il supporto di un centro stabile;

4 – STABILIZZAZIONE DELLE SPALLE:  come per le gambe, anche il movimento corretto delle braccia è indipendente e allo stesso tempo supportato da un centro forte. Se alzo un braccio non devo alzare la spalla e aprire la cassa toracica e disallinearmi e… (se volete guardare a destra, voltate tutto il corpo??? … non penso… ma di solito non pensiamo a quello che facciamo e come lo facciamo… nel pilates ci proviamo! )

5 – FLESSIONE della zona cervicale e della colonna vertebrale superiore con e senza bacino neutro. Ossia come impostare testa, collo e spalle nel modo corretto, eseguendo movimenti tipo roll up, roll down. Dove e come attivare la muscolatura del collo per prevenire dolori (cervicale), correggere cattive abitudini.. ecc.

6 – IMPRONTA della colonna vertebrale, quindi la consapevolezza di come la colonna vertebrale reagisce a movimenti più complessi e come avere un feed-back immediato della correttezza di un esercizio.

7 – PONTE,  allineamento e rafforzamento della parte posteriore del corpo, a cosa prestare attenzione, come capire la posizione del bacino in questa posizione, essere consapevoli di allineamento anche, ginocchia, caviglie e l’interazione tra i muscoli coinvolti.

8 – ESTENSIONE della colonna vertebrale, ossia il mobilizzare la schiena, acquisendo flessibilità e forza, senza sovraccaricare la zona lombare o le spalle (trapezio alto).

Per ogni esercizio che facciamo, dovremmo quindi avere chiaro quali di questi principi sono presenti e monitorare costantemente il movimento, capendo  quali muscoli vengono attivati e in che modo, come si coordinano tra di loro e come sono supportati dal respiro.

Quello che mi preme sottolineare è che questi principi non sono solo prettamente Pilates, anzi, se avete visto qualche esercizio, con un po di immaginazione si può arrivare a capire che ogni movimento, si ritrova nella vita quotidiana, solitamente in maniera più complessa, e anche in altre attività sportive.. siamo movimento, costante, anche quando siamo in piedi ad aspettare una persona, a tavola con gli amici, sempre… e abituare il nostro corpo consapevolmente a muoversi nella maniera più corretta e opportuna è  come preservarlo nel tempo e poter affrontare qualsiasi situazione attività, sforzo, con cognizione di causa!

La potenza è nulla senza controllo… [Pirelli]

che applicata al sé…  lascio a voi le conclusioni, nelle mille sfumature che si possono sottintendere!

Ciao!

Principi base

Un commentaire sur “Principi base

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Chargement...