ARTICOLO DI FONDO: FALSI MITI, CONSIGLI FITNESS E IRONIA DEI CORSI

Negli ultimi articoli ho descritto le principali caratteristiche dei “diversi” allenamenti di cui si sente tanto parlare nelle palestre, ecco ora l’articolo di fondo! Spunti di riflessione, maghi e miti del fitness, consigli fitness…con un po’ di ironia.

RIFLESSIONE

consigli fitness

La domanda che mi viene fatta, nonostante in internet si trovi ogni sorta di materiale è: ma quindi, quale corso scelgo? Cosa si fa in questo o in quello?

Risposta: sono tipologie di allenamento, non metodi, quindi l’impostazione e gli esercizi seguono uno schema molto generale.

Morale della favola: principalmente dipende dal trainer.

CONSIGLIO 1 – SHOPPING E FITNESS

Una scrematura la potete fare in base alle vostre esigenze e a ciò che vi attira, ricordando che, nonostante ci siano tanti corsi (classici, di “funzionale”, “interval”, strenght conditioning, per non dimenticare i nuovi brevettati di Zumba, Balla e Brucia, Crossfit…), tutti vogliono essere alla moda, i personal trainer vogliono vendersi e i centri fitness vogliono vendere corsi.

CONSIGLIO 2 – FALSO MAGO, FALSO MITO

Eviterei i “maghi del fitness”, che propinano il loro metodo come Panacea .

Purtroppo non c’è un corso fitness che possa considerarsi tale o totale, forse le arti (marziali e la danza) si avvicinano maggiormente a tale concetto … tuttavia in tutti le metodologie c’è di tutto un po’, con la differenza su dove è posto l’accento, sia a seconda del tipo di attività, sia del trainer.

RIFLESSIONE SERIA

Una differenza sostanziale col passato è che se prima c’era un netto stacco tra i metodi di allenamento a seconda che:

  • Si praticasse uno sport o un’arte(riscaldamento, allenamento generale e mirato a seconda della disciplina, con “gioco” finale)
  • Si andasse in palestra (body building, sala attrezzi, sala corsi ),

Ora i coach sportivi integrano nella preparazione elementi di fitness e attrezzi “da palestra” e gli istruttori fitness, al contrario inseriscono nei vari allenamenti momenti di preparazione sportiva classica (scatti, circuiti, corpo libero). Ciò grazie anche ai recenti studi scientifici più approfonditi e mirati su come il corpo reagisce all’attività fisica, ai diversi tipi di sforzi, come questi interagiscano con il metabolismo, con la pressione, con la forza e la resistenza.

SCOPERTA DEL SECOLO? …NO! – IRONIA DEL CORSO? …SI

Non abbiamo scoperto l’acqua calda… l’abbiamo analizzata.

Ciò che tutti ricerchiamo è maggior benessere, quindi cerchiamo di trovare un corso, e un trainer che ci piaccia, ci diverta e, ovviamente, sia professionale.

Essere aggiornati e consapevoli è una conquista e un traguardo, ma essere troppo specifici o convinti (se non lo si fa di professione) tuttavia è esagerato e ingannevole.

IRONIA: DIVERTIAMOCI A SCEGLIERE TRA I “TRENDY” TRAININGS!
FUNCTIONAL TRAINING
FUN-CTIONAL

Vuoi un corso che ti aiuti nella vita quotidiana? Scegli un funzionale prima o poi potrai collaborare con un giradinere, un traslocatore o altri che svolgono lavori di “forza”, e così unirai l’utile al dilettevole (ben in forma e pure pagato)

INTERVALVuoi un corso che ti spompi nel giro di 2 minuti? Scegli un interval training… ogni 2 minuti ti potresti pentire di esserti iscritto, ma avrai 30 /60 secondi di recupero per rimotivarti. Ottimo per chi vuole sfogare rabbia e frustrazioni senza prendersela con i dovuti interessati.

circuit training, pit stop, pitt stop, brad bit

Vuoi un corso che ti prepari alla vita vera, quella di strada? Prova il Circuit training, i boot camp che vanno tanto di moda, o i percorsi di vita nei parchi, il crossfit… una stazione alla volta capirai come rotolare via da chi ti importuna, sollevarlo di peso, buttartici a fianco a fare flessioni, rialzarti e saltarlo per scappare a gambe levate, rifugiandoti su un albero su cui ora poi saprai arrampicarti.

Zumba, balla e brucia, e simili? Per chi non ha ancora imparato a dimenarsi in discoteca o per chi, a causa di cambiamenti di vita, età e gusti non esce dopo le 11 di sera… se aggiungiamo un burlesque possiamo anche curare le crisi di coppia e i postumi da separazione/divorzio o le paturnie mentali sulla nostra sensualità.

CONSIGLI FITNESS CONCLUSIVI

Cercate di :

  • Divertirvi qualsiasi cosa scegliate…
  • Muovervi con consapevolezza in ogni situazione,
  • Imparare ciò che ancora non sapete fare
  • Mettervi alla prova con il sorriso
ARTICOLO DI FONDO: FALSI MITI, CONSIGLI FITNESS E IRONIA DEI CORSI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...